×


04
lug
2023
Sala Conferenze Centro Culturale Cascina Grande

Paolo Roversi presenta “Alla vecchia maniera. Il primo caso del commissario Botero”



Martedì 4 luglio alle ore 20.45 presso la sala Conferenze del Centro Culturale Cascina Grande,  in occasione dell’appuntamento mensile del gruppo di lettura Non Solo Giallo dedicato alla letteratura del mistero, Paolo Roversi presenterà il suo nuovo romanzo Alla vecchia maniera. Il primo caso del commissario Botero, pubblicato nella storica collana del Giallo Mondadori, con un nuovo commissario di polizia che indaga in maniera analogica come uno Sherlock Holmes dandy.

Per questa occasione l’incontro del gruppo di lettura sarà aperto al pubblico e sarà possibile prenotarsi cliccando qui

Questa l’anteprima del romanzo:

Sono gli ultimi giorni dell’Expo, e Milano galleggia in un inedito silenzio quando in pieno centro viene ritrovato il cadavere di un avvocato dalla dubbia reputazione. Ad arrivare sul posto è la giovane Camilla Farina, ispettore di polizia, che in quel freddo omicidio vede l’occasione per dimostrare il proprio talento. Il caso, però, viene affidato a uno strano commissario, Luca Botero. Basette a metà guancia, trench e Church’s ai piedi, l’Amish – come viene chiamato da tutti – pare più adatto a un revival anni Settanta che per risolvere un delitto. A Botero bastano pochi minuti per dimostrare il solito formidabile acume investigativo: grazie a una combinazione di intuito, spirito di osservazione e memoria enciclopedica, legge tra le righe della scena del crimine meglio della Scientifica. Era in fondo quello che sperava il questore: quando la moderna tecnologia diventa inutile, quando il mistero rasenta l’impossibile, Botero e il suo approccio tutto logica e deduzione si sono dimostrati sempre risolutivi. Camilla viene aggregata alla squadra dell’Amish, variopinta e allergica alla modernità quanto il suo capo, e precipita tra fax, archivi cartacei e telefoni di bachelite, ma anche nel mistero che nasconde lo stesso Botero, la cui ossessione per il passato non è una posa, ma la conseguenza di un caso tutt’altro che chiuso.


Paolo Roversi

Paolo Roversi è nato il 29 marzo 1975 a Suzzara (Mantova).
Scrittore, giornalista, sceneggiatore e podcaster, vive a Milano.
Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per il cinema e per serie televisive, spettacoli teatrali e cortometraggi.
Tiene corsi di scrittura crime per la scuola Holden di Torino, per Crime Fiction Factory, per Noirlab e per King of Noir. Ha fondato l’Accademia del Giallo di Milano. Nel maggio 2022 ha pubblicato il suo manuale di scrittura crime dal titolo Scrivere gialli di successo per Editrice Bibliografica.
I suoi romanzi sono tradotti in otto Paesi.
Si è laureato in Storia contemporanea all’Università Sophia Antipolis di Nizza (Francia) con una tesi sull’occupazione italiana in Costa Azzurra durante la seconda guerra mondiale.
Nel novembre 2022 ha rappresentato il giallo italiano alla SIBF | Sharjah International Book Fair la più importante fiera letteraria del mondo arabo a Dubai.
Il suo ultimo romanzo, uscito il 2o giugno 2023, s’intitola "Alla vecchia maniera. Il primo caso del commissario Botero" ed è pubblicato da Mondadori.
Col thriller Black Money pubblicato da SEM nell’ottobre del 2021 ha vinto il Premio selezione Bancarella 2022 e il premio Tettuccio 2022.



Con la partecipazione di




INFO EVENTO
Paolo Roversi presenta “Alla vecchia maniera. Il primo caso del commissario Botero”

Appuntamento
04/07/2023, 20:45-22:00
Luogo
Sala Conferenze Centro Culturale Cascina Grande
Via Togliatti 105, Rozzano (Mi)