La biblioteca dei ragazzi è …

La biblioteca dei ragazzi è un luogo speciale dove i nostri giovani utenti possono incontrarsi, giocare, studiare, conoscersi e, in questo modo sviluppare e sostenere tutte le loro potenzialità emotive e cognitive.

 

Possono avere accesso libero e gratuito e senza alcun impedimento alle informazioni e alle storie, indipendentemente dall’età, dal sesso, dalle provenienze religiose e culturali, dalla lingua, dalle condizioni sociali e dalle capacità e abilità personali, così come dichiara la convenzione dei diritti dell’Infanzia  approvata dall’ assemblea della Nazioni Unite il 20 novembre 1989.

L’IFLA l’associazione che raccoglie le biblioteche del mondo (L’International Federation of Library Associations), ha redatto le linee guida comuni a tutte le biblioteche e sezioni dedicate a bambini e ragazzi, definendo gli standard comuni, che le rendono luoghi speciali e magici.

Luoghi dove potere conoscere, amare, promuovere la lettura e il piacere di leggere, conoscere tutti i mezzi di comunicazione, imparare a cercare, selezionare e utilizzare le informazioni.

La biblioteca dei ragazzi è anche un luogo adatto anche a chi si prende cura di bambini e ragazzi, come genitori, insegnanti, educatori, che qui possono socializzare, informarsi e cooperare insieme.