Il 27 gennaio 1945 veniva liberato il campo di concentramento  di Auschwitz, rivelando così al mondo la follia e l’orrore del genocidio nazista. La data è stata scelta dall’ONU e dall’Italia come “Giorno della memoria” per ricordate le milioni di vittime della Shoah.

La biblioteca dei ragazzi per l’occasione, DAL 21 GENNAIO AL 4 FEBBRAIO 2022,  presenta la mostra bibliografica, visitabile durante gli orari di apertura,  “Storie per non dimenticare. Le parole dell’Olocausto nei libri e nei film per bambini e ragazzi”, dedicata alla Shoah  e che proporrà le più interessanti proposte del mercato editoriale  e cinematografico.

La mostra sarà sarà corredata da una corposa bibliografia che potete trovare in biblioteca e qui  Storie per non dimenticare.