Attività - Associazione Amici della Biblioteca

amici

Come è nata l'associazione


Da un’idea dei volontari che operano dall’inizio del 2001 presso la Biblioteca è nata questa Associazione. Il nostro supporto, inizialmente, si era limitato ad una collaborazione nel riordino dei volumi ma dopo alcuni mesi abbiamo sentito l’esigenza di allargare il nostro contributo. Da qui l’idea dell’Associazione per operare in parallelo, e non, alla realizzazione di progetti quali iniziative culturali di vario genere.


Cosa abbiamo fatto

-corsi di scrittura annuali dal 2003 ad oggi;
-corso di lettura ad alta voce finalizzato alla lettura di favole ai bambini delle scuole materne e ad anziani ricoverati nella struttura cittadina “Gli oleandri”;
-“Giorno della memoria 27 Gennaio 2007” : mostra fotografica / letteraria dedicata alla Shoah;
-“Un libro a casa vostra” : con il patrocinio del Comune consegna e ritiro a domicilio di libri a persone non autosufficienti e/o anziane;
-ciclo di conferenze dedicato al “Fumetto”;
-distribuzione con offerta libera di libri usati e alberi di Natale: gli importi raccolti sono stati impiegati nell’acquisto di attrezzature o apparecchiature destinate alla Biblioteca adulti e a quella ragazzi. Tra questi: video-ingranditore per ipovedenti, fasciatoio per i fratellini più piccoli, scarpiera, tastiere per PC, reggi-libri, ecc. per una cifra totale di oltre 2800,00 euro;
-“La biblioteca si fa in quattro”. Gestione, con la supervisione della Biblioteca Cascina Grande, di un punto di prestito libri a Quinto de Stampi. (Attualmente sospeso dall’Amministrazione Comunale);
-ciclo di conferenze sulla letteratura italiana “Leggiamo insieme” organizzato con il patrocinio della Fondazione CARIPLO, tenuto dalle prof.sse Attilia Garlaschi e Gabriella Papadopoli docenti alla Scuola media F. Luini della nostra Città;
-serata dedicata alla poesia (Sig.ra Paola Pennecchi) e foto d’artista (Sig.ra Alison Harris) ispirata dall’album “Traslochi” edizioni Spaziotemporaneo.


Che progetti abbiamo per il futuro


Essere di supporto ai progetti della Biblioteca e raggiungere un maggior numero di cittadini con iniziative in fase di progettazione.

Statuto dell'Associazione




Per informazioni rivolgersi in Biblioteca o telefonicamente al n° 02 8925931